EDUCAZIONE ALIMENTARE

Cosa bisogna mangiare quando si praticano sport da combattimento? Quali alimenti invece bisognerebbe evitare? Una giusta dieta o alimentazione nello sport da combattimento, sia esso boxe, MMA, muay thay, arti marziali, è fondamentale in quanto aiuta a distribuire al meglio le energie necessarie durante le sezioni di allenamento e a raggiungere i nostri obiettivi sportivi. Negli sport da combattimento il peso corporeo rappresenta un elemento fondamentale in quanto identifica un’ atleta in una determinata categoria o in un’altra. L’alimentazione durante la preparazione fisica in sport come la boxe, MMA o muay thai dipende da due principali fattori: il bisogno dell’atleta di perdere peso o di accrescerlo. Affidarsi ad un nutrizionista, ovvero un professionista con conoscenze specifiche del funzionamento del nostro corpo, risulta essere di fondamentale importanza per atleti che praticano sport da combattimento.

Il ruolo del nutrizionista sportivo nei sport da combattimento

L’alimentazione svolge un ruolo fondamentale nella vita non solo degli atleti, ma anche delle persone sedentarie. Negli sport da combattimento l’atleta deve porre particolare attenzione agli alimenti che fanno parte della propria dieta in base agli obiettivi sportivi che si è prefissato di raggiungere ed in sport come la boxe, il muay thay o MMA l’ atleta è sottoposto costantemente ad allenamenti intensi.Ad esempio un allenamento MMA è basato su corsa e tecniche di lotta greco romana, boxe, lotta libera, thay boxe risultando molto estenuante. Un’atleta professionista può arrivare ad allenarsi anche 5/6 volte a settimana e ciò richiede molte energie. Il nutrizionista, in questo caso in veste di nutrizionista sportivo, elaborerà per l’atleta un piano alimentare, una dieta che sia congrua con lo stile di vita, all’obiettivo posto e all’asseto psicologico dell’atleta.Il nutrizionista, dopo aver analizzato la composizione corporea dell’atleta, anche grazie alle misure antropometriche, elaborerà una dieta che rispetti l’apporto calorico adatto alle esigenze del soggetto combinando al meglio micro e macronutrienti.

Alimentazione e risultati sportivi

Il raggiungimento dei risultati sportivi in ogni sport, ma sopratutto negli sport da combattimento come la boxe, MMA e arti marziali in genere dove il peso colloca un’atleta in una determinata categoria piuttosto che un’altra, dipende dalla frequenza degli allenamenti, ma sopratutto dall’alimentazione. Infatti tutto ciò che ingeriamo deve contemporaneamente fungere da: benzina attraverso le calorie, regolatore termico attraverso l’acqua che beviamo e contenuta nei cibi, protezione con le fibre, vitamine, minerali ed antiossidanti e da rinnovatore dei tessuti con le proteine. Fondamentale è dunque sapere come combinare al meglio gli alimenti in modo da preservare in uno stato ottimale il nostro copro. Il nutrizionista saprà indicarvi quali e quante proteine, carboidrati e grassi assumere prima e dopo l’allenamento e la gara.

Contattami per una valutazione gratuita